Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

1.1.1 Azioni nel campo della formazione professionale e dell’informazione - PSR - Marche

Anagrafica Misura
Regione: 
Marche
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 1 – Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale
Azione: 
A) Attività formative per gli imprenditori agricoli e forestali
Fonti: 

PSR Marche - Versione Dicembre 2012

Oggetto
Descrizione e finalità: 

La misura prevede il finanziamento di interventi di formazione professionale ed informazione rivolti agli imprenditori agricoli e forestali, per il perseguimento dei seguenti obiettivi specifici:

  • preparare gli imprenditori all’adozione di strumenti di razionale gestione economico finanziaria delle imprese agricole e forestali;
  • formare gli agricoltori e gli operatori forestali in merito alle nuove tecnologie e/o di innovazioni di prodotto e di processo;
  • assicurare agli agricoltori l’aggiornamento professionale necessario alla realizzazione in azienda di prodotti di qualità certificata;
  • preparare gli imprenditori agricoli e forestali all’introduzione in azienda di tecniche di coltivazione ed allevamento migliorative per l’ambiente e favorevoli alla tutela e valorizzazione del paesaggio rurale;
  • favorire la sensibilizzazione degli operatori agricoli e forestali in materia di gestione sostenibile delle risorse naturali, con riferimento ai requisiti della condizionalità ed alla necessità di promuovere l’agricoltura a basso impatto ambientale;
  • favorire la diversificazione delle fonti di reddito aziendale, preparando gli agricoltori all’introduzione in azienda di nuove attività di trasformazione, commercializzazione e  vendita diretta dei prodotti aziendali.
Interventi ammissibili: 

Le attività formative sono proposte e realizzate da Enti di formazione professionale accreditati presso la Regione Marche. Il pagamento per i servizi di formazione erogati sarà versato ai beneficiari che hanno sostenuto la spesa e corrisposto tramite l’utilizzo di voucher formativi.

Destinazione
Destinatari: 

Imprenditori agricoli e forestali singoli o associati.

Non sono ammissibili all’aiuto gli imprenditori titolari di aziende agricole aderenti alle OP con sede nelle Marche e fuori regione, per i corsi di formazione compresi nel catalogo formativo che trattino argomenti o tematiche specifiche del settore ortofrutticolo.

Aree territoriali di riferimento: 

Intero territorio regionale.

Comparti: 
1. Seminativi
2. Riso e cereali minori
5. Ortofrutta
6. Zootecnia
7. Olivicoltura
8. Viticoltura
9. Apicoltura
10. Forestale
11. Florovivaismo
12. Agriturismo e attività connesse (artigianato, fattorie didattiche, ....)
13. Energie rinnovabili
14. Interventi agroforestali non produttivi
15. Altre produzioni comprese nell'Allegato I del Trattato
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 

Azione A: Attività formative per gli imprenditori agricoli e forestali

Nel costo delle proposte formative saranno riconosciute le seguenti spese ammissibili:

  • Ideazione e progettazione dell’intervento formativo, compreso il coordinamento organizzativo, nel limite del 5% del costo complessivo del progetto approvato;
  • spese di viaggio, vitto e alloggio dei partecipanti;
  • compensi e spese di viaggio, vitto e alloggio del personale docente e non docente;
  • elaborazione e produzione di supporti didattici;
  • acquisto materiali di consumo;
  • spese per affitto immobili e locali utilizzati per la formazione;
  • acquisto, limitato al periodo di utilizzo, e noleggio attrezzature necessarie alle attività formative;
  • spese di pubblicizzazione delle iniziative di formazione;

Esclusioni e limitazioni

  • Non sono ammissibili all’aiuto i corsi di formazione o i tirocini che rientrano in programmi o cicli normali dell’insegnamento agrosilvicolo medio o superiore.

Soglie e massimali di spesa

  • Spese generali, fino ad un limite, di norma, non superiore al 15% del totale dei costi. Tale percentuale potrà essere superata a condizione che i corsi prevedano un numero massimo di 15 partecipanti ed abbiano un costo non superiore a 10 euro/ora/allievo.
  • Nel caso in cui il beneficiaio sia un impesa singola o costituita in forma associata, non potrà essere superato il finanziamento di 1.500 euro a beneficiario per anno solare e 6.000 per l' intero periodo di programmazione.
Intensità dell'aiuto: 

Il sostegno è concesso in forma di contributo a fondo perduto, con una intensità del:

  • 100% delle spese ammissibili per le azioni di formazione destinate ai giovani beneficiari della misura 112;
  • 100% delle spese ammissibili per le azioni di formazione destinate ai beneficiari della misura 121, finalizzate all’adozione di un sistema di analisi di gestione aziendale;
  • 100% delle spese ammissibili per le azioni di formazione realizzate nell’ambito di accordi agroambientali d’area o progetti di filiera ammessi a finanziamento dalla Regione Marche. Relativamente ai progetti di filiera, nel caso in cui il livello di realizzazione del progetto di aggregazione non garantisca la sua piena funzionalità, il tasso di aiuto sarà ridotto di 40 punti percentuali;
  • 80% delle spese ammissibili per le altre azioni formative.
  • Per la formazione professionale nel settore forestale l aiuto e soggetto a deminimis.