Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

2.1.6 Sostegno agli investimenti non produttivi nei terreni agricoli - PSR - Liguria

Anagrafica Misura
Regione: 
Liguria
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 2 - Miglioramento dell’ambiente e dello spazio rurale
Fonti: 

PSR Liguria - Versione del 09/12/2010 Revisione approvata con decisione della Commissione Europea C(2012) 8505 del 23/11/2012

Oggetto
Descrizione e finalità: 

L’azione è finalizzata a salvaguardare e migliorare il paesaggio agrario e a conservare elementi naturali e seminaturali in grado di promuovere il mantenimento delle capacità di autoregolazione (omeostasi) degli agro-ecosistemi regionali, quali i muretti a secco, ossia elementi in grado di filtrare, tamponare e conservare le qualità dell’ambiente e, più nel dettaglio, a salvaguardare l’attività degli organismi vegetali e animali che vivono negli agro-ecosistemi dei muretti a secco, in quanto “aree rifugio” per i nemici naturali dei parassiti delle colture.
 

Interventi ammissibili: 

Azione 1

  1. ripristino dei muri a secco per il sostegno dei terreni in pendio e delle opere di regimazione idrica strettamente connesse alla stabilità dei muri a secco con finalità non produttive, degradate o danneggiate a causa di eventi straordinari quali calamità naturali, avversità atmosferiche o da fauna selvatica prima dell’entrata in vigore delle norme di “condizionalità”.
  2. investimenti per la ricostituzione di muretti a secco tradizionali ai fini dello sviluppo di
    corridoi ecologici, del potenziamento della rete ecologica e del miglioramento del grado
    di connettività tra le aree protette.

Azione 2
Aiuti agli investimenti non produttivi relativi a:

  1. costituzione di siepi, filari, cespugli e alberi e altri elementi idonei alla riproduzione, alla nidificazione, al ricovero e alla protezione di specie selvatiche;
  2. realizzazione o recupero di piccoli invasi (abbeveratoi per fauna selvatica, pozze, laghetti, ecc) allo scopo di assicurare una buona disponibilità idrica, soprattutto nei periodi di siccità nonché di assicurare ambienti umidi per fauna e flora di pregio;
  3. altri investimenti non produttivi che valorizzino in termini di pubblica utilità le aree della Rete Natura 2000, le aree di connessione ecologica e le aree parco nazionali e regionali (p.e. recinzioni a tutela di specie tutelate dalla direttiva 92/43, realizzazione di punti di osservazione per la fauna selvatica, ecc.);

Non sono ammessi interventi che possono avere finalità produttive o conseguenze negative o che contrastino con le misure di conservazione e/o i Piani di Gestione dei siti facenti parte della Rete Natura 2000.
Il beneficiario si impegna a mantenere in buone condizioni e per almeno 5 anni, tutti gli investimenti realizzati.

Destinazione
Destinatari: 

Enti pubblici e aziende agricole o conduttori di terreni agricoli.

Aree territoriali di riferimento: 

Intero territorio regionale.

Comparti: 
14. Interventi agroforestali non produttivi
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 

Investimenti materiali
Azione 1 

  1. ripristino dei muri a secco per il sostegno dei terreni in pendio e delle opere di regimazione idrica strettamente connesse alla stabilità dei muri a secco con finalità non produttive.
  2. investimenti per la ricostituzione di muretti a secco tradizionali ai fini dello sviluppo di
    corridoi ecologici, del potenziamento della rete ecologica e del miglioramento del grado
    di connettività tra le aree protette.

Azione 2 - Aiuti agli investimenti non produttivi relativi a:

  1. costituzione di siepi, filari, cespugli e alberi e altri elementi idonei alla riproduzione, alla nidificazione, al ricovero e alla protezione di specie selvatiche;
  2. realizzazione o recupero di piccoli invasi (abbeveratoi per fauna selvatica, pozze, laghetti, ecc) allo scopo di assicurare una buona disponibilità idrica e di assicurare ambienti umidi per fauna e flora di pregio;
  3. altri investimenti non produttivi che valorizzino in termini di pubblica utilità le aree della Rete Natura 2000, le aree di connessione ecologica e le aree parco nazionali e regionali (p.e. recinzioni a tutela di specie tutelate dalla direttiva 92/43, realizzazione di punti di osservazione per la fauna selvatica, ecc.);

Esclusioni e limitazioni
Non sono ammessi:

  • interventi riconducibili alla manutenzione ordinaria dei manufatti
  • costruzione di muovi muri
Intensità dell'aiuto: 

Contributo in conto capitale così articolato:

Azione 1 a) e b)

  • 94 €/m² di muro effettivamente ripristinato, pari al 100% del costo standard

Azione 2 a), b) e c)

  • 80% degli investimenti totali ammissibili