Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

1.2.4 Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti processi e tecnologie nel settore agricolo, alimentare e forestale - PSR - Liguria

Anagrafica Misura
Regione: 
Liguria
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 1 – Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale
Fonti: 

PSR Liguria - Versione del 09/12/2010 Revisione approvata con decisione della Commissione Europea C(2012) 8505 del 23/11/2012

Oggetto
Descrizione e finalità: 

La misura intende promuovere e potenziare le forme di cooperazione in campo agricolo, agroalimentare e forestale, con l'obiettivo di trasferire nella tecnica di produzione e trasformazione le innovazioni tecnologiche, di prodotto, di processo realizzando un sistema di accesso all’informazione efficace e moderno.

La misura individua infatti nella “cooperazione per l’innovazione” l’elemento fondamentale per migliorare la competitività e la redditività delle imprese agricole nell’ottica anche della qualificazione e valorizzazione delle produzioni, della tutela dei consumatori, della riduzione dell’impatto ambientale e della salvaguardia del territorio e del paesaggio.

Interventi ammissibili: 

La misura finanzia dunque progetti di cooperazione di durata non superiore a 3 anni che si sostanziano in operazioni preliminari pre-competitive che precedono l’utilizzo a fini commerciali dei nuovi prodotti, processi o tecnologie.

In dettaglio:

  1. investimenti materiali e immateriali per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi produttivi e tecnologie sulla base dei risultati della ricerca scientifica e tecnologica nel settore agricolo, agroalimentare e forestale, limitatamente alle fasi che precedono l’utilizzo commerciale dei nuovi prodotti, processi e tecnologie;
  2. azioni dirette a verificare, comparare e collaudare nelle reali condizioni territoriali dell’agricoltura e della selvicoltura regionale i risultati della ricerca scientifica e tecnologica, compresi progetti pilota e studi di fattibilità.
     
Destinazione
Destinatari: 

Associazioni temporanee costituende o già costituite attraverso specifici Accordi di Cooperazione, di cui possono far parte:

  • distretti agricoli e rurali (partenariato pubblico-privato espressione di filiera produttiva istituito ai sensi del D. Lgs 228/01)
  • imprenditori agricoli e forestali singoli e associati
  • imprese di trasformazione e commercializzazione
  • università, centri e istituti di ricerca e sperimentazione a finalità agricola
  • enti strumentali e strutture specialistiche della Regione Liguria
     
Aree territoriali di riferimento: 

Intero territorio regionale.

Comparti: 
5. Ortofrutta
5.1 Orticoltura
5.2 Frutticoltura
6. Zootecnia
7. Olivicoltura
8. Viticoltura
10. Forestale
11. Florovivaismo
11.2 Floricoltura
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 

Investimenti materiali

  • spese per impianti, attrezzature e strumentazione.

Investimenti immateriali e spese generali

  • spese di prima costituzione e d'impianto dell’associazione;
  • spese di personale dipendente e servizi esterni, inclusi il rimborso spese di trasferta (viaggio, vitto e alloggio);
  • costi relativi a studi di mercato e di fattibilità;
  • spese per test o prove;
  • acquisto di brevetti, software, licenze;
  • spese per materiale consumabile;
  • spese di pubblicizzazione e per il trasferimento dei risultati;
  • spese generali e amministrative;
  • costi di progettazione, inclusi quelli di design
  • altri costi materiali legati alla realizzazione del progetto di cooperazione.

Esclusioni e limitazioni

Non sono ammissibili:

  • spese per attività di ricerca
  • spese di funzionamento e di gestione

Soglie e massimali di spesa

In base alla tipologia del progetto, la Regione può definire eventuali soglie e limiti di spesa.

Intensità dell'aiuto: 

Contributo in conto capitale

100% delle spese ammissibili

Importo massimo contributi ottenibili: 200.000 euro

Contributo soggetto al regime "de minimis".