Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

2.1.6 Sostegno agli investimenti non produttivi nei terreni agricoli - PSR - Sicilia

Anagrafica Misura
Regione: 
Sicilia
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 2 - Miglioramento dell’ambiente e dello spazio rurale
Azione: 
a) “Investimenti associati alla 214/1 - Adozione di metodi di produzione agricola e di gestione del territorio sostenibili”.
Fonti: 

PSR Sicilia - Versione Dicembre 2012

Responsabile della Misura: 

Dott. Viglianisi Giovanni
Telefono 0917076278
agri1.reteecologica@regione.sicilia.it

Oggetto
Descrizione e finalità: 

La misura 2.1.6 si articola in 3 differenti azioni, finalizzate a compensare i costi di investimenti non produttivi realizzati nelle aziende agricole localizzate in specifiche aree della Regione, per conseguire i seguenti obiettivi:

  • integrare e rafforzare gli effetti positivi sull’agroecosistema della sottomisura 214/1 “Adozione di metodi di produzione agricola e di gestione del territorio sostenibili”, con la realizzazione di fasce vegetali da impiantare nei pressi di laghi, fiumi, torrenti e corsi d’acqua, al fine di contrastare la veicolazione di elementi inquinanti.
  • favorire la pubblica fruizione delle aree Natura 2000 di cui alle Direttive 79/409/CEE (uccelli) e 92/43/CEE (habitat), dei Parchi e delle Riserve regionali. Gli interventi consentiranno anche il miglioramento e la valorizzazione di specifici aspetti vegetazionali, naturalistici e ambientali delle aree agricole interessate, nonché il recupero di particolari ecosistemi vegetali, con particolare riferimento alla macchia mediterranea.
  • realizzare investimenti per favorire la conservazione, la salvaguardia e la crescita della biodiversità.
     
Interventi ammissibili: 

L’azione prevede l’impianto di fasce costituite da essenze vegetali, arbustive ed arboree variamente consociate, di larghezza media minima di 10 m, fino ad un massimo di 50 m, nei pressi di laghi, fiumi, torrenti e corsi d’acqua.

Le caratteristiche botaniche ed agronomiche delle fasce saranno individuate precisamente dall’Assessorato regionale Agricoltura e Foreste.
 

Destinazione
Destinatari: 

Imprenditori agricoli singoli e associati

Limitatamente all’Azione A essi devono aver sottoscritto l’impegno agroambientale di cui alla sottomisura 214/1 “Adozione di metodi di produzione agricola e di gestione del territorio sostenibili”.

Aree territoriali di riferimento: 

L’azione A è applicabile prioritariamente nelle aziende agricole assoggettate alla sottomisura 214/1 e ricadenti nelle seguenti aree:

  • zone ad elevata vulnerabilità ai sensi della Direttiva nitrati 91/676/CEE, individuate con DDG n. 121 del 24/2/2005;
  • zone a rischio d’inquinamento da fitofarmaci di cui al D.D.G. n. 357 del 3/5/2007;
  • aree sensibili individuate come sensibili dal Piano Regionale di tutela delle acque, redatto ai sensi delle Direttive 91/676 CEE e 2000/60/CE;
  • aree limitrofe ai corpi idrici come definite dall’art. 142 comma 1 lettere b) e c) del “Codice dei beni culturali e del paesaggio” (Decreto Legislativo 22 gennaio 2004 n. 42).
     
Comparti: 
14. Interventi agroforestali non produttivi
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 

Spese relative all’impianto di fasce arbustive ed arboree.

Intensità dell'aiuto: 

100% del costo ammissibile dell’investimento