Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

3.1.1 Diversificazione in attività non agricole - PSR - Calabria

Anagrafica Misura
Regione: 
Calabria
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 3 - Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell’economia rurale
Fonti: 

PSR Calabria Vers. dicembre 2012

Responsabile della Misura: 

Greco Giuseppe

  • Tel: 0961/853012.
Oggetto
Descrizione e finalità: 

La misura ha il fine di consolidare e sviluppare le esperienze nella diversificazione delle attività dell’impresa agricola (come quella dell’agriturismo) e di introdurre campi d’attività nuovi attraverso lo sviluppo delle nuove funzioni dell’impresa agricola.
Gli obiettivi perseguiti dalla misura sono:

  • Sviluppare un solido sistema economico e sociale nelle aree rurali esaltando il ruolo multifunzionale dell’impresa agricola, non più solo produttrice di beni ma anche di servizi: sociali, ambientali, formativi, turistico e ricreativi;
  • Favorire la creazione di nuova occupazione, specie giovanile e femminile;
  • Produrre e vendere energia ottenuta da fonti energetiche rinnovabili.

 

Interventi ammissibili: 

Gli interventi ammissibili riguardano:

  • Ristrutturazione e miglioramento di fabbricati rurali da destinare all’ospitalità agrituristica (creazione di posti letto e di ristoro, aree attrezzate per il tempo libero, allestimento aree di spazi attrezzati per la sosta di tende, allestimento di spazi attrezzati per lo svolgimento di attività culturali e sportive, escursionistiche e ippoturistiche degli ospiti, allestimento di spazi da finalizzare al servizio di custodia dei cani inteso come servizio offerto agli ospiti dell’agriturismo);
  • Acquisto attrezzatura per lo svolgimento delle attività previste.

Gli interventi non devono riguardare attività di produzione agricola

 

Destinazione
Destinatari: 

Aziende agricole singole e associate, e/o membri della famiglia agricola.

Aree territoriali di riferimento: 
  • 85% delle risorse verrà destinato alle aree rurali con ritardo di sviluppo e alle aree rurali intermedie (Aree C e D).
  • 15% rimanente verrà destinato a porzioni di aree rurali “urbanizzate e non” ad agricoltura intensiva e specializzata (Aree B) solo per le zone meno sviluppate ed alle aziende non competitive in agricoltura.

Gli interventi nei Poli urbani (area A) sono limitati ad alcune frazioni di comuni che soffrono di
particolari svantaggi dell’area urbana a sud e ad ovest di Cosenza (es. Donnici, Badessa, Deodato, S.
Lucia, S. Stefano, Settimo di Rende, San Biase, Noggiano, Malvitani, etc.) e dell’area urbana di
Reggio Calabria prossime all’area parco dell’Aspromonte (es. Terreti, Ortì, Rosalì, Sambatello,
Mosorrofa, Cannavò, Pettogallico, Pellaro, Villa San Giuseppe, Concessa di Catona etc.) e di Villa
San Giovanni (es. Piale, Acciarello, Scannaporcelli, Monte Scrisi, etc.).

Comparti: 
12. Agriturismo e attività connesse (artigianato, fattorie didattiche, ....)
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 

Spese ammissibili riguardano:

  • Creazione di posti letto e di ristoro;
  • Creazione di aree attrezzate per il tempo libero;
  • Allestimento aree di spazi attrezzati per la sosta di tende;
  • Allestimento di spazi attrezzati per lo svolgimento di attività culturali e sportive, escursionistiche e ippoturistiche degli ospiti;
  • Allestimento di spazi da finalizzare al servizio di custodia dei cani inteso come servizio offerto agli ospiti dell’agriturismo);
  • Acquisto attrezzatura per lo svolgimento delle attività previste.
Intensità dell'aiuto: 

Il sostegno sarà concesso a norma del Reg. (CE) “de minimis”

Intensità aiuto: 50% della spesa ammissibile.