Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

2.2.1 Primo imboschimento di terreni agricoli - PSR - Veneto

Anagrafica Misura
Regione: 
Veneto
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 2 - Miglioramento dell’ambiente e dello spazio rurale
Azione: 
3)Impianti a ciclo breve Inferiore ad anni 15
Fonti: 
  • PSR Veneto 2007-2013
  • Deliberazione Giunta regionale n. 1699 del 07/08/2012
Responsabile della Misura: 

Roberto Zampieri Tel: 041/ 279 5466

Oggetto
Descrizione e finalità: 

• assorbimento di gas atmosferici climalteranti e fissazione del carbonio;
• difesa del patrimonio idrico mediante il disinquinamento di corsi d’acqua contenenti composti di origine agricola: nitrati, fosfati, pesticidi; riduzione del deficit idrico e miglioramento della qualità delle acque nelle falde, assorbimento di macro e micro nutrienti e di metalli pesanti contenuti in acque reflue;
• difesa del suolo dall’erosione; decontaminazione dei suoli alterati da inquinanti di diversa origine;
• ricostituzione e ampliamento di ambienti naturali;
• diversificazione delle attività agricole tradizionali;
• riqualificazione e valorizzazione del paesaggio agrario.

Interventi ammissibili: 

realizzazione di popolamenti costituiti da specie a rapido accrescimento.

Destinazione
Destinatari: 

• persone fisiche di diritto privato;
• persone giuridiche di diritto privato;
• persone giuridiche di diritto pubblico, singole od associate.
 

Aree territoriali di riferimento: 

Zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola. Si tratta dell’intero territorio di 206 Comuni (su un totale di 581 compresi in ambito regionale) dell’alta pianura veneta, del Bacino scolante in Laguna di Venezia e dei comuni di Rovigo e di Cavarzere (VE);
• siti compresi nella Rete Natura 2000 qualora l’intervento sia compatibile con le misure di conservazione in atto;
• Aree a Parco e altre aree protette.
 

Comparti: 
10. Forestale
10.1 Arboricoltura da legno
10.3 Produzioni forestali per la produzione di energia
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 

• costi di impianto:
o analisi del terreno;
o preparazione del terreno;
o concimazione;
o squadratura del terreno;
o pacciamatura e collarino pacciamante;
o acquisto, preparazione e messa a dimora del materiale di propagazione;
o protezioni individuali;
o pali tutori (limitatamente alle fustaie a ciclo medio - lungo);
o irrigazione.
• costi di manutenzione:
o risarcimenti;
o irrigazioni di soccorso;
o contenimento della vegetazione infestante;
o potature;
o eliminazione della pacciamatura non biodegradabile;
o interventi fitosanitari, se necessari;
o sfolli e diradamenti.
• spese generali.

Esclusioni e limitazioni

• superficie minima: 1 ha

Sono esclusi:
• terreni situati in zone montane;
• terreni coltivati a prato permanente o a pascolo;
• terreni situati negli ambienti dove l’imboschimento potrebbe comportare una diminuzione della biodiversità.

Il sostegno all’imboschimento non è concesso:
• agli agricoltori che beneficiano del sostegno al prepensionamento;
• per l’impianto di abeti natalizi.

Sono esclusi dalla corresponsione dei premi per la manutenzione ed il mancato reddito i soggetti pubblici e gli impianti a ciclo breve.
 

Intensità dell'aiuto: 

• aree Natura 2000: 80%
• altre zone: 70%
• persone giuridiche di diritto pubblico che realizzano boschi permanenti, indipendentemente dalla zona d’intervento: 80%
 

Importi dell’aiuto

Costi d’impianto:

  • 4.300 €/ha arboreti puri
  • 6.700 €/ha arboreti misti

Contributo soggetto al Regime temporaneo fino al 31/12/2011