Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

2.2.2 Primo impianto di sistemi agro-forestali su terreni agricoli - PSR - Veneto

Anagrafica Misura
Regione: 
Veneto
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 2 - Miglioramento dell’ambiente e dello spazio rurale
Fonti: 
  • PSR Veneto 2007-2013
  • Deliberazione Giunta regionale n. 1699 del 07/08/2012.
Responsabile della Misura: 

Roberto Zampieri  Tel:  041 279 5466

Oggetto
Descrizione e finalità: 

La misura mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • diffusione di specie legnose perenni nell’ambito dell’azienda agricola e zootecnica, al fine di produrre benefici effetti ambientali sul territorio, a vantaggio della collettività e delle imprese;
  • mantenimento ed incremento della biodiversità, collegamento funzionale tra habitat residui e ripristinati, difesa del suolo e del patrimonio idrico, miglioramento estetico del paesaggio;
  • riduzione del protossido di azoto e sequestro del carbonio a medio e lungo termine, in fase di coltivazione e nel materiale legnoso destinato alla realizzazione di manufatti e opere durature;
  • diminuzione dell’erosione superficiale, miglioramento della qualità e regimazione delle acque ad opera dei sistemi radicali profondi delle specie arboree impiegate;
  • miglioramento del mesoclima delle aree intensamente coltivate;
  • diversificazione delle attività agricole, mediante l’introduzione e la diffusione di colture legnose.
     
Interventi ammissibili: 

La Misura sarà attuata sui terreni agricoli idonei a realizzare sistemi agroforestali destinati al raggiungimento degli obiettivi specifici con superficie minima di 1 ettaro.

La Misura si articola in un’unica Azione:

  • Realizzazione di sistemi silvoarabili (coltivazione di alberi piantati a file con sesti di impianto ampi, inseriti razionalmente nelle superfici coltivate con usuali o nuove, rotazioni agrarie).
Destinazione
Destinatari: 

Imprenditori agricoli, singoli ed associati.

Il sostegno non è concesso agli agricoltori che beneficiano del sostegno al prepensionamento;

Aree territoriali di riferimento: 

La Misura potrà essere attuata, in via prioritaria, sui territori di seguito descritti: 

  • Zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola. Si tratta dell’intero territorio di 206 Comuni (su un totale di 581 compresi in ambito regionale) dell’alta pianura veneta, del Bacino scolante in Laguna di Venezia e dei comuni di Rovigo e di Cavarzere (VE);
  • Siti compresi nella Rete Natura 2000 qualora l’intervento sia compatibile con le misure di conservazione in atto;
  • Aree a Parco e altre aree protette.

 

Comparti: 
10. Forestale
10.2 Silvicoltura
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 

Le spese ammissibili riguardano:

  • analisi pedologica;
  • preparazione del terreno;
  • concimazione;
  • tracciamento file;
  • pacciamatura localizzata, anche con materiale organico;
  • acquisto, preparazione e messa a dimora del materiale di propagazione di idonea provenienza e qualità genetica;
  • protezioni individuali;
  • pali tutori (se necessari);
  • irrigazione di soccorso;
  • spese generali inerenti la predisposizione del progetto.

Esclusioni e limitazioni
Il sostegno alla realizzazione dei sistemi silvoarabili non è concesso:

  • per l’impianto di abeti natalizi e per gli impianti a ciclo breve;

Soglie e massimali di spesa
L’importo massimo dei costi ammissibili al sostegno e dei premi, è il seguente:

  • densità di 50 piante/ha: €/ha 1.700,00
  • densità di 100 piante/ha: €/ha 3.100,00

Per densità comprese tra 50 e 100 piante/ha il sostegno sarà determinato in proporzione.

 

Intensità dell'aiuto: 

Il contributo sarà concesso in "regime temporaneo".

L'intensità dell'aiuto è:

L’intensità dell'aiuto pubblico sopra indicata sarà aumentata del 10% in base a quanto disposto dal paragrafo 2 dell’art. 16bis del Reg. 1698/2005.