Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

1.2.4 Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti processi e tecnologie nel settore agricolo, alimentare e forestale - PSR - Abruzzo

Anagrafica Misura
Regione: 
Abruzzo
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 1 – Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale
Fonti: 

PSR Abruzzo Versione 6 -  Novembre 2012
 

Oggetto
Descrizione e finalità: 

La Misura concede un sostegno per lo sviluppo di progetti di innovazione attraverso la cooperazione tra imprese, Enti di ricerca ed Università. Può rappresentare lo strumento per promuovere l‟innovazione lungo le filiere e lo sviluppo di nuove tecnologie, processi, prodotti, modelli organizzativi, anche in materia di cambiamenti climatici, di energie rinnovabili, di gestione delle risorse idriche, della protezione della biodiversità.

Interventi ammissibili: 

La Misura sostiene progetti da realizzarsi attraverso la definizione e l’attuazione di accordi di collaborazione tra più soggetti della filiera agricola e agroalimentare.
I progetti devono prevedere il coinvolgimento obbligatorio della fase della produzione agricola di base (aziende agricole e/o loro forme associate) e di soggetti, pubblici e/o privati, impegnati nel campo della ricerca e sperimentazione pre-competitiva.

Il progetto di cooperazione deve essere supportato da una adeguata analisi organizzativa ed essere finalizzato alla realizzazione di una o più delle seguenti Azioni:

  • creazione di nuovi sbocchi commerciali per specifici prodotti/produzioni;
  • sviluppare nuovi prodotti/produzioni;
  • sviluppare nuove tecnologie e/o sistemi di lavoro innovativi.

Il sostegno è concesso esclusivamente per operazioni preliminari, incluso lo sviluppo ed il collaudo di progetti, prodotti, servizi, processi o tecnologie e gli investimenti materiali e/o immateriali relativi alla cooperazione, sostenuti prima dell‟utilizzo ai fini commerciali dei prodotti, processi e tecnologie di recente sviluppo.

Destinazione
Destinatari: 

I beneficiari sono:

  • Consorzi e società consortili a capitale privato e senza fini di lucro, costituiti fra imprese di produttori primari e/o loro forme associate anche in associazione con le industrie di trasformazione, che realizzeranno i progetti mediante la sottoscrizione di apposite convenzioni con Enti di ricerca pubblici e privati contraddistinti da particolare qualificazione e professionalità. I partecipanti al progetto devono essere tutti associati nel consorzio.
  • Società consortili a capitale misto pubblico-privato e senza fini di lucro formate fra imprese di produttori primari e/o loro forme associate anche in associazione con le industrie di trasformazione ed enti di ricerca pubblici e privati, aventi come scopo statutario principale l‟esercizio di attività rivolta alla ricerca e all‟innovazione tecnologica.
  • Associazioni Temporanee, costituite ai fini della realizzazione dei progetti, tra imprese di produttori primari e/o loro forme associate anche in associazione con le industrie di trasformazione, Enti di ricerca pubblici e privati, aventi come scopo statutario principale l‟esercizio di attività rivolta alla ricerca e all‟innovazione tecnologica.

 

Aree territoriali di riferimento: 

Intero territorio regionale.

Comparti: 
4. Tabacco
5. Ortofrutta
5.1 Orticoltura
5.2 Frutticoltura
5.3 Agrumicoltura
6. Zootecnia
6.1 Lattiero-caseario
6.1.1 Bovino
6.1.2 Bufalino
6.1.3 Ovicaprino
6.2 Carni
6.2.1 Bovino
6.2.2 Suino
6.2.3 Equino
6.2.4 Ovicaprino
6.2.5 Avicunicolo
6.2.6 Selvaggina e allevamenti minori (struzzo, lumache,...)
6.3 Uova
7. Olivicoltura
8. Viticoltura
9. Apicoltura
10. Forestale
10.1 Arboricoltura da legno
10.2 Silvicoltura
10.3 Produzioni forestali per la produzione di energia
10.4 Piante tartufigene
11. Florovivaismo
11.1 Vivaismo
11.2 Floricoltura
11.3 Piante aromatiche e officinali
12. Agriturismo e attività connesse (artigianato, fattorie didattiche, ....)
13. Energie rinnovabili
14. Interventi agroforestali non produttivi
15. Altre produzioni comprese nell'Allegato I del Trattato
Comparto speciale: 
Culture foraggere, altri prodotti apistici, prodotti funzionali e piante officinali
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 

Investimenti materiali e immateriali

  • materiali e attrezzature tecnico-scientifiche;
  • acquisto di brevetti, software e licenze;
  • processi e lavorazioni esterne, materiali e stampi per la realizzazione di prototipi;
  • studi di fattibilità e consulenze esterne qualificate per la realizzazione del progetto;
  • software e spese per la diffusione dei risultati del progetto;
  • spese di personale;
  • prototipi e materiale di consumo;
  • spese generali.

Limitazioni ed esclusioni

  • Il sostegno è concesso esclusivamente per operazioni preliminari, incluso lo sviluppo ed il collaudo di progetti, prodotti, servizi, processi o tecnologie e gli investimenti materiali e/o immateriali relativi alla cooperazione, sostenuti prima dell‟utilizzo ai fini commerciali dei prodotti, processi e tecnologie di recente sviluppo.
  • Sono escluse le spese relative a beni usati, utenze e spese per garanzie, manutenzioni e similari.
  • Le eventuali consulenze esterne dovranno essere specifiche e strategiche ai fini della realizzazione dell‟intervento e caratterizzate da un contenuto altamente specialistico.

 

Intensità dell'aiuto: 

Contributo in conto capitale del 100 % calcolato su una spesa massima ammissibile definita nel bando.