Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

1.1.2 Insediamento di giovani agricoltori - PSR - Molise

Anagrafica Misura
Regione: 
Molise
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 1 – Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale
Fonti: 

Modalità attuativa Settembre 2012 (PSR  VII^ Versione ).

Responsabile della Misura: 

MASTRONARDI EMIDIO VITTORIO

Oggetto
Descrizione e finalità: 

La misura è orientata a favorire il ricambio generazionale incentivando l’inserimento di giovani nella gestione aziendale ed investimenti aziendali inseriti in un progetto imprenditoriale (piano aziendale) strategicamente orientato al miglioramento delle performance economiche e alla crescita delle dotazioni tecnologiche delle imprese.
Gli obiettivi specifici che si intendono perseguire sono i seguenti:

  • favorire l’insediamento di imprenditori agricoli giovani;
  • favorire lo sviluppo di progetti imprenditoriali ed investimenti sostenibili;
  • promuovere reti di giovani imprenditori.
     
Interventi ammissibili: 

L’insediamento deve avvenire sulla base di un “Piano aziendale per lo sviluppo dell’ impresa” da realizzarsi in 36 mesi dalla data di adozione della decisione individuale di concedere il sostegno.
Il Piano Aziendale dovrà dimostrare il miglioramento del rendimento globale dell’azienda dove avviene il primo insediamento del giovane. Tale condizione si ritiene assolta, al conseguimento di una pluralità di obiettivi di seguito indicati:

  • miglioramento delle condizioni di igiene e benessere degli animali;
  • qualificazione delle produzioni;
  • innovazione tecnologica;
  • diversificazione delle attività aziendali;
  • riconversione produttiva;
  • innovazione metodi di marketing aziendale;
  • miglioramento della sostenibilità ambientale;
  • miglioramento delle condizioni di sicurezza sul lavoro
     
Destinazione
Destinatari: 

Possono accedere i giovani con età maggiore di 18 anni che si insediano come titolari di azienda e non hanno alla data di presentazione della domanda compiuto i 40 anni (paragrafo 1 dell’articolo 13 del regolamento (CE) 1974/2006).

 

Non sono ritenute ammissibili al sostegno della presente misura, in sede istruttoria, le domande caratterizzate da: 

  • mancato possesso dei requisiti di ammissibilità
  • casi di subentro al coniuge, anche nel caso di costituzione di nuova azienda
  • Al fine di limitare la frammentazione fondiaria, la costituzione di una nuova impresa non deve derivare dal frazionamento di un'azienda, in ambito familiare, nei 5 anni precedenti la presentazione della domanda salvo cause di forza maggiore

 

Aree territoriali di riferimento: 

La misura si applica in tutto il territorio regionale con priorità per gli interventi siti nelle macroaree D.

Comparti: 
1.3 Sementi
2. Riso e cereali minori
3. Barbabietola
5. Ortofrutta
6. Zootecnia
7. Olivicoltura
8. Viticoltura
9. Apicoltura
10. Forestale
11. Florovivaismo
15. Altre produzioni comprese nell'Allegato I del Trattato
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 
  •  
Intensità dell'aiuto: 

Per ognuno degli interventi sviluppati in azienda, viene attribuito un punteggio: in base al totale raggiunto viene determinato l’importo da erogare a titolo di aiuto:

Punteggio Valore premio (€)
<15 0
15-20 20.000
>20 modulare fino al massimo di 40.000