Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

1.1.2 Insediamento di giovani agricoltori - PSR - Calabria

Anagrafica Misura
Regione: 
Calabria
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 1 – Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale
Fonti: 

PSR Calabria Vers. Dicembre 2012.

Responsabile della Misura: 

Mazzone Rocco

  • Tel: 0961/853108.
Oggetto
Descrizione e finalità: 

Facilitare l’insediamento dei giovani agricoltori ed il consequenziale adattamento strutturale delle loro aziende, nonché favorire la permanenza delle giovani famiglie nelle aziende e la rivitalizzazione delle aree rurali. 

Interventi ammissibili: 

Primo insediamento di giovani agricoltori.

I giovani agricoltori devono insediarsi dopo la presentazione della domanda per la concessione del sostegno ed entro i 12 mesi dalla data in cui sia adottata la decisione individuale di concessione del sostegno stesso.
La decisione individuale di concedere il sostegno all’insediamento deve essere, comunque, adottata entro diciotto mesi dal momento dell’insediamento.

Destinazione
Destinatari: 

Si considerano beneficiari del premio di primo insediamento i giovani agricoltori che alla presentazione della domanda per il sostegno all’insediamento soddisfano i seguenti requisiti:

  • abbiano un’età inferiore a 40 anni alla data di presentazione della domanda e che si insediano per la
  • prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo dell’azienda;
  • possiedono conoscenze e competenze professionali adeguate (titolo di studio ad indirizzo agrario o
  • attestato di qualifica di corso di formazione di almeno 150 ore o attività agricola svolta per almeno due anni);
  •  presentano un piano aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola.
Aree territoriali di riferimento: 

Intero territorio regionale.

Comparti: 
1. Seminativi
2. Riso e cereali minori
5. Ortofrutta
6. Zootecnia
7. Olivicoltura
8. Viticoltura
9. Apicoltura
10. Forestale
11. Florovivaismo
15. Altre produzioni comprese nell'Allegato I del Trattato
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 

Non sono previsti specifici investimenti.

La concessione del premio è subbordinata alla presentazione di un PIA il quale dovrà prevedere l' inserimento almeno della misura 112.

Intensità dell'aiuto: 

Importo fino ad un massimo di € 50.000.

L' aiuto all' insediamento può essere dato sotto forma di:

  1. Premio unico di primo insediamento: 35.000€
  2. Abbuono interessi*: 15.000€

* Per finanziamenti bancari contratti a copertura delle spese sostenute per investimenti collegati all’insediamento