Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

2.2.7 Sostegno agli investimenti non produttivi nel settore forestale - PSR - Provincia Autonoma di Trento

Anagrafica Misura
Regione: 
Provincia Autonoma di Trento
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 2 - Miglioramento dell’ambiente e dello spazio rurale
Fonti: 

PSR P.A. Trento - Versione 4 approvata con decione della Commissione Europea C(2009) 10338 del 17/12/2009

Oggetto
Descrizione e finalità: 

La misura concorre a perseguire gli obiettivi strategici di conservazione di habitat e specie di rilevante interesse naturalistico e paesaggistico, sostenendo interventi diretti di ripristino e miglioramento di habitat di particolare interesse in fase regressiva e il miglioramento della gestione della rete di accesso principale ai luoghi riservata al pubblico.

Interventi ammissibili: 

Tagli di vegetazione e ripuliture per la creazione di radure, per ridurre la densità della copertura forestale, favorire le specie e gli habitat in regresso, finalizzati al ripristino e al miglioramento di ambienti, specie o singole piante di particolare interesse naturalistico, paesaggistico o storico.

Al fine di migliorare l’habitat di specie di interesse naturalistico, questa azione è applicabile anche negli arbusteti alpini, ai quali sono legati in particolare i galliformi alpini.

Destinazione
Destinatari: 
  • Proprietari di boschi e loro associazioni
  • Titolari della gestione forestale in base ad un contratto di affitto o similare
  • Servizio Foreste e Fauna della Provincia
     
Aree territoriali di riferimento: 

Intero territorio provinciale.

Comparti: 
14. Interventi agroforestali non produttivi
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 

Investimenti materiali

  • Tagli di vegetazione e ripuliture per la creazione di radure, per ridurre la densità della copertura forestale, favorire le specie e gli habitat in regresso, finalizzati al ripristino e al miglioramento di ambienti, specie o singole piante di particolare interesse naturalistico, paesaggistico o storico.

(Sono compresi interventi infrastrutturali e non).

Investimenti immateriali

Le spese generali quali:

  • spese professionali
  • consulenze
  • studi di fattibilità
  • pianificazione
  • certificazione e progettazione

sono ammesse solo se legate a investimenti materiali.

Soglie e massimali di spesa

Importo massimo investimenti ammissibili totali per domanda presentata da proponente singolo: 30.000 Euro

Importo massimo investimenti ammissibili totali per domanda presentata da associazioni forestali: 70.000 Euro

Importo massimo investimenti ammissibili/ettaro per interventi non infrastrutturali:
5.000 euro /ha

Importo massimo spese generali:
12% degli investimenti materiali a cui sono collegate

Intensità dell'aiuto: 

Contributo in conto capitale

  • 80% degli investimenti ammissibili
  • 100% degli investimenti ammissibili in caso di domanda presentata da associazioni forestali e di intervento del Servizio Foreste e Fauna.

Contributo soggetto al regime temporaneo.