Cerca un finanziamento

You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.
You don't have Javascript enabled. Hover for more information! But don't worry: you can still use this web site! You have two options:
  • attiva Javascript nel tuo browser e ricarica la pagina per una miglior funzionamento.
  • clicca il tasto Aggiorna quando devi aggiornare la tendina di selezione.

3.1.1 Diversificazione in attività non agricole - PSR - Emilia-Romagna

Anagrafica Misura
Regione: 
Emilia-Romagna
Strumento agevolativo: 
PSR
Fondo strutturale: 
FEASR
Asse prioritario: 
Asse 3 - Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell’economia rurale
Azione: 
2) Ospitalità turistica
Fonti: 

PSR Emilia Romagna Versione 8 - Dicembre 2012

Responsabile della Misura: 

Mauro Fini
Tel. 051 5274309
E-mail: mfini@regione.emilia-romagna.it


Marcella Isola
Tel. 051 5274458
E-mail: misola@regione.emilia-romagna.it

Oggetto
Descrizione e finalità: 

La Misura, attraverso il miglioramento delle strutture rurali, crea nuove occasioni di reddito per le aziende agricole che producono beni e servizi diversificati e migliora la fruibilità dei beni storici monumentali, come fabbricati, borghi e centri urbani minori.
Sostenendo investimenti destinati alla realizzazione di impianti per la produzione e la distribuzione di bioenergie, contribuisce, altresì, alla razionalizzazione e all’ottimizzazione del sistema energetico regionale.
Gli obiettivi operativi della Misura sono:

  • Realizzazione di interventi di recupero e ampliamento di immobili da destinare all’attività agrituristica e didattica:
  • Realizzazione di interventi di recupero di immobili da destinare all’ospitalità turistica di alloggio e prima colazione;
  • Realizzazione di interventi per la costruzione di impianti volti alla produzione e alla distribuzione di bioenergie.
Interventi ammissibili: 

Sono ammissibili gli interventi di ristrutturazione di fabbricati rurali abitativi storici o tipici da destinare all’attività di ospitalità turistica di alloggio e prima colazione.

Gli interventi possono essere effettuati solo in immobili di civile abitazione.
 

Destinazione
Destinatari: 

Persone fisiche che svolgono attività di imprenditori agricoli di cui all’art. 2135 del Codice Civile o un membro della famiglia residente nell'abitazione da ristrutturare per l’attività di alloggio e prima colazione
 

Aree territoriali di riferimento: 

"D" Aree rurali con problemi complessivi di sviluppo, limitatamente ai comuni indicati nel PRIP per la loro valenza paesaggistica e ambientale.

Elenco comuni per zona di appartenenza.

Comparti: 
12. Agriturismo e attività connesse (artigianato, fattorie didattiche, ....)
Investimenti e contributo
Spese ammissibili: 

Sono ammissibili le spese per:

  • ristrutturazione di fabbricati rurali abitativi storici o tipici da destinare all’attività di ospitalità turistica di alloggio e prima colazione.

Soglie e massimali di spesa
contributo massimo concesso per ogni stanza con bagno ristrutturata: 15.000€
 

Intensità dell'aiuto: 

Contributo in conto capitale sulla spesa massima ammissibile.

  • 40% intensità del contributo concesso

L’aiuto è concesso conformemente al Regolamento De Minimis (CE) n° 1998/2006